Come prevenire e combattere il Cancro con la Dieta Alcalina: le 6 abitudini antitumorali.

Sia chi soffre di cancro, che chi vuole prevenirlo, troverà molto utile queste informazioni. Indipendentemente dal tipo di trattamento che si sta seguendo per la cura, questa dieta è davvero fondamentale per poter trattare il cancro.
La nutrizione è molto importante per trattare e prevenire malattie, non solo il cancro. La dieta alcalina che descriviamo di seguito, composta prevalentemente da verdura e piccole quantità di frutta, cereali e proteine, è davvero molto utile nel trattamento contro il cancro.

Ecco i 6 cambiamenti da applicare alla propria dieta per renderla alcalina:

1 .Condurre una dieta alcalina per ridurre l’infiammazione e migliorare il pH intracellulare

Lo stile di vita attuale ci porta a condurre un’alimentazione disordinata, che promuove infiammazione e riduce il pH intracellulare. Questa condizione si chiama acidosi latente, ed è la madre di molte malattie, cancro compreso.
Aggiungere alla dieta vegetali a foglia verde, erbe e spezie, cipolla, aglio, porri, broccoli, cavolfiori, lenticchie, noci, frutta secca, cereali senza glutine.

2. Elimina lo zucchero
Le cellule tumorali usano più glucosio delle cellule normali. Il metabolismo dello zucchero crea acido, che aiuta lo sviluppo del sangue. Lo zucchero processato riduce il magnesio nel corpo, il che favorisce lo sviluppo del sangue.

3. Elimina il glutine
Causa infiammazione: evita il consumo di cereali ricchi di glutine, pasta, cereale, pane e biscotti. Consuma cereali interi senza glutine, come riso, grano saraceno, quinoa e miglio.

4. Elimina i latticini
Secondo una ricerca, il latte vaccino potrebbe favorire il cancro per via delle proteine della caseina. I latticini creano infiammazione e promuovono il cancro in modo simile a quello dello zucchero. Elimina i latticini se stai lottando contro il cancro.

5. Usa olio d’oliva, di cocco e di avocado

L’olio d’oliva extra-vergine con spremitura a freddo, l’olio di cocco biologico e l’olio di avocado sono antinfiammatori. Inoltre, l’olio di cocco possiede proprietà antibatteriche ed antimicotiche.
Elimina dalla dieta qualsiasi altro tipo do olio (mais, semi di girasole, arachidi), in quanto spesso si tratta di prodotti processati che possono interferire con le funzioni delle cellule.

6. Altri cambiamenti
Elimina il consumo di alcool e di succhi di frutta commerciali, in quanto ricchi di zucchero. Prepara succhi e frullati con frutta e verdura fresca.

fonte:frasideilibri.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*