Da non perdere

Manchester, la ricerca disperata dei dispersi sul filo dei retweet. Saffie, la vittima più giovane, aveva appena 8 anni

Genitori e amici postano foto e numeri di telefono

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*