Da non perdere

Una mia amica è rimasta incinta. . .

Prima la vita, poi la filosofia ed infine la psicologia ci hanno insegnato che ci sono, nella storia di ogni individuo, dei momenti che per loro natura possono portarci ad uno stravolgimento tale da farci barcollare, con – non di rado – delle spiacevoli conseguenze.

Questi momenti possono infatti rivelarsi come possibili generatori di una elevata dose di stress e quindi destabilizzare il normale equilibrio di una persona. La nascita di un figlio è senza dubbio uno di questi.

Specialmente per i genitori è un duro colpo accettare una gravidanza se il figlio non ha ancora raggiunto la maggiore età.Qui entra in gioco l’autorevolezza genitoriale. Ci sono genitori che non riescono ad accettare il fatto che la propria figlia/o stia per diventare madre/padre. Proprio come i protagonisti di questa conversazione whatsapp. La ragazza è incinta e i genitori non accettano l’accaduto così prendono la decisione estrema di mandarla via da casa.

Qui entra in ballo il suo amico che subito scrive alla madre chiedendo se questa ragazza può essere ospitata nella loro abitazione perché non vorrebbe mai che la sua amica non abbia un posto dove dormire specialmente nelle sue condizioni.

incinta2

fonte:www.lastronzaimpulsiva.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*